viaggio nella musica e cultura yiddish

Bresciaoggi: Klezmorim a Iseo

Inizia con il concerto yiddish del gruppo bresciano Klezmorim domani alle 10, il ciclo di 4 incontri

[Articolo pubblicato su Bresciaoggi, venerdì 2 febbraio 2018. p. 22]

Inizia con il concerto yiddish del gruppo bresciano Klezmorim domani alle 10, il ciclo di 4 incontri promosso nell’aula magna di via Paolo VI dall’Antonietti di Iseo e dalla Casa della Memoria di Brescia, il cui presidente è Manlio Milani. Filo conduttore dell’intero ciclo è il tema dell’antisemitismo e della violenza politico-ideologica in Italia e in Europa tra Novecento e XXI secolo.

Il gruppo Klezmorim prende il nome dai musicanti ebrei dell’Europa orientale che suonavano e cantavano alle feste religiose, ai matrimoni, ai balli all’aperto e nelle osterie delle comunità ebraiche prima che i pogrom e la Shoah non le spazzassero via. Attivo dal 2000, il gruppo Klezmorim si è esibito in più di 100 concerti in Italia e in Europa, ha inciso un Cd e pubblicato un libro, facendo conoscere la ricchezza e la struggente bellezza della musica e della cultura yiddish.

È formato da Alessandro Adami (pianoforte, fisarmonica, voce, direzione e arrangiamenti), Daniela Fusha (violino), Alessandro Todeschini (percussioni), Matteo Pizzoli (chitarra), e dalle cantanti Denise Pisoni, Claudia Romelli, Elisabetta Vizzardi e Luisa Anni, che è pure voce recitante. Il quadro storico di riferimento è proposto dal professor Rolando Anni, docente all’Università Cattolica di Brescia, che farà anche da guida alla comprensione dei canti.

Ecco le altre tre date in calendario, tutte a febbraio, tutte con inizio alle 9: l’8 Francesco Tomasoni, dell’Università degli Studi del Piemonte orientale-Vercelli, parlerà dell’antisemitismo prima della Shoah; il 15 Emanuele Edallo, dell’Università degli Studi di Milano, affronterà il tema del fascismo e delle leggi razziali in Italia; il 23 Claudio Vercelli, dell’Università Cattolica di Milano, spiegherà il persistere dell’antisemitismo tra destra radicale e conflitto israelo-palestinese.

Il concerto dei Klezmorim e gli altri 3 incontri in programma saranno seguiti in streaming dagli istituti d’istruzione superiore Einaudi di Chiari e Marzoli e Falcone di Palazzolo.

Scarica l’articolo

Un articolo del Giornale di Brescia parla di noi

Articolo di Andrea Faini
Un libro racconta l’esperienza dei Klezmorim

ISPIRATI MUSICANTI 
CONTRO LA BARBARIE

Una pubblicazione e un concerto speciale. Attivo dal 2000, con oltre cento spettacoli e un disco alle spalle, il gruppo bresciano Klezmorim ha fatto scoprire a molti ricchezza e struggente bellezza della musica e della cultura yiddish, esibendosi in tutta Italia e in Europa. Formato da Alessandro Adami (pianoforte, fisarmonica e voce, oltre che direzione e arrangiamenti) Daniela Fusha (violino), Alessandro Todeschini (percussioni), Matteo Pizzoli (chitarra), e con le voci di Denise Pisoni, Claudia Romelli, Elisabetta Vizzardi e Luisa Anni, il gruppo racconta con canti religiosi e profani la tradizione ebraica e la Shoah, in un percorso storico introdotto e guidato dagli interventi del professor Rolando Anni, docente dell’Università Cattolica di Brescia.

La sintesi di questa lunga esperienza artistica, in attesa di una nuova incisione, diventa oggi un piccolo libro, che oltre a informazioni e foto dei Klezmorim («musicanti» in lingua yiddish), contiene le traduzioni dei testi delle canzoni incise nel disco del 2011 e un saggio di Rolando Anni dal titolo «Vita e musica nello shtetl», il villaggio dell’Europa orientale in cui vivevano gli ebrei prima dello sterminio. L’immagine di copertina è di Alfonso Di Mauro, le fotografie di Matteo Zubani.

Il libretto sarà presentato in occasione dei prossimi concerti del gruppo, tra cui spicca l’appuntamento del prossimo 4 febbraio, alle 16, a Casa Cervi (Gattatico), presidio della memoria dell’oppressione e della violenza nazifascista. Un’iniziativa promossa dall’Istituto Alcide Cervi nell’ambito del cartellone della Giornata della Memoria, che sottolinea l’impegno dei Klezmorim perché non si dimentichi ciò che è accaduto, tenendo viva con note e parole la tradizione che un odio disumano ha cercato in tutti i modi di annientare.

[Articolo pubblicato sul Giornale di Brescia di domenica 28 gennaio 2018 a pagina 41]

Scarica l’articolo

Un piccolo libro dei Klezmorim

Un piccolo libro dei Klezmorim

I Klezmorim hanno stampato un piccolo libro!

Fin dagli esordi del gruppo, la forma dello spettacolo dei Klezmorim è sempre stata più vicina a una lezione-concerto che a un concerto vero e proprio, nella convinzione che le ballate e canzoni yiddish possano essere meglio comprese se presentate e inquadrate all’interno dell’orizzonte storico in cui sono nate. Per questa ragione, ci è sempre piaciuto definire il nostro spettacolo come una sorta di “viaggio” nella musica e nella cultura yiddish.

Nel gennaio 2011 abbiamo dato alle stampe il nostro primo CD con l’intento di fissare il percorso musicale fatto in più di dieci anni di attività. Si è quindi scelto di inserire in quel disco alcune delle canzoni più rappresentative dello spettacolo, prediligendo una veste sonora semplice, vicina all’esecuzione che normalmente proponiamo dal vivo.

A completamento di quel lavoro (e in attesa del nuovo disco) ci è sembrato utile pubblicare anche questo piccolo libro. All’interno potrete trovare qualche notizia sul gruppo, alcune fotografie, il saggio di Rolando Anni “Vita e musica nello shtetl” e la traduzione dei testi delle canzoni presenti nel disco.

Troverete il libretto e il CD ad ogni nostro concerto.
________
Credits:
Klezmorim | Viaggio nella musica yiddish
edizione a cura del gruppo Klezmorim
grafica AA | finito di stampare nel mese di gennaio 2018
immagine di copertina di Alfonso Di Mauro
fotografie di Matteo Zubani


Concerti in arrivo

Abbiamo aggiornato la sezione “concerti” del sito dove abbiamo aggiunto tutti gli appuntamenti di gennaio e febbraio.

26 gennaio 2018 – Marcheno (BS)
Auditorium | ore 10 (riservato alle scuole)

26 gennaio 2018 – Marcheno (BS)
Auditorium | ore 21 (ingresso libero)

27 gennaio 2018 – Malegno (BS)
Chiesa parrocchiale di S.Vigilio | ore 21 (ingresso libero)

03 febbraio 2018 – Iseo (BS)
Aula Magna Ist. Antonietti | ore 10 (riservato alle scuole)

04 febbraio 2018 – Gattatico (RE)
Istituto Alcide Cervi | ore 16 > info


Altre segnalazioni

19 gennaio 2018 – Zone (BS) ore 20.45
“Il mondo dello shtetl” con Rolando Anni – Sala civica

20 gennaio 2018 – Gardone Riviera (BS) ore 10
“Il mondo dello shtetl” con Rolando Anni – Sala Consiliare

Tornati da Cracovia!

Eccoci ritornati dalla nostro doppio appuntamento a Cracovia. Abbiamo avuto l’onore di essere ospiti della dodicesima edizione di Un Treno per Auschwitz. Insieme a noi 600 studenti che hanno lavorato sulla “Lezione universale di Primo Levi” a cui questa edizione è dedicata.

Ecco qui alcune fotografie del nostro viaggio: una foto (decisamente) di gruppo della partenza da Piazza della Loggia e di seguito alcune fotografie del soundcheck e del concerto che abbiamo fatto nella vecchia stazione dei tram del Kazimierz, ora diventata un grande locale.

Klezmorim a Cracovia

Klezmorim a Cracovia

Domenica 5 novembre 2017 saremo nuovamente a Cracovia per un concerto. Partiamo venerdì 3 e partecipiamo alla dodicesima edizione di Un Treno per Auschwitz. Con noi ci saranno 600 studenti che hanno lavorato sull’opera universale di Primo Levi, a cui questa edizione è dedicata. Il concerto si terrà al Kazimierz in una vecchia stazione dei treni, ora trasformata in locale (Stara Zajezdnia).

Ma non solo: il giorno prima accompagneremo musicalmente lo spettacolo “Le scarpe son buone: viaggio cantato con Primo Levi” di (e con) Filippo Garlanda. Andremo in scena nell’auditorium del Novotel di Cracovia.

E poi, naturalmente, suoneremo durante tutta la lunga notte di viaggio, come dei veri Klezmorim che si rispettino!

Sulla nostra pagina social potrete trovare gli aggiornamenti durante queste giornata di viaggio! Seguiteci!

5 NOVEMBRE 2017
KLEZMORIM IN CONCERTO / CRACOVIA
STARA ZAJEZDNIA KRAKOW
(ul. Sw. Wawrzynca 12, 31-060)

 

2 febbraio 2017: Concerto auditorium Capretti

2 febbraio 2017: Concerto auditorium Capretti

La mattina del 2 febbraio saremo in concerto all’Auditorium Capretti (Ist. Artigianelli di Brescia). Sarà un appuntamento dedicato agli alunni delle scuole dell’IC Centro 2 e canteremo alcune canzoni insieme agli studenti.

Giovedì 2 febbraio 2017 | ore 9.30
Auditorium Capretti (Ist. Artigianelli)
via Piamarta, 6 – Brescia

Scarica la scheda del gruppo > scheda

26 novembre: Auditorium di Capriolo (BS)

26 novembre: Auditorium di Capriolo (BS)

Sabato 26 novembre, sempre grazie all’invito degli amici dell’Associazione Il Club di Palazzolo sull’Oglio, saremo nuovamente ospiti del festival “Nelle terre dell’Ovest”, rassegna di eventi del sistema bibliotecario dell’Ovest bresciano. Qui trovate la locandina

INVISIBILI ESSENZE – VIAGGIO NELLA MUSICA YIDDISH
26 NOVEMBRE 2016 | Capriolo (BS)
Concerto presso Auditorium della BCC – ore 21.00, ingresso libero
La suggestione delle voci e dei brani della cultura Yiddish
seguirà degustazione a cura dell’Atelier Melograno